Lastre in gessofibra

Per la loro composizione, le lastre in gessofibra fermacell si prestano ad essere utilizzate per l’isolamento acustico, termico e per l’antincendio. Le lastre in gessofibra standard sono inoltre adatte anche in ambienti umidi. La composizione dei materiali dei prodotti fermacell è documentata dal certificato d’approvazione tecnica europea ETA/03-0050 rilasciato dall’Istituto DIBT di Berlino; la classe di reazione al fuoco secondo la norma UNI EN 13501-1 è A2-s1,d0.

Lastre in gessofibra

Il gessofibra fermacell non contiene alcuna sostanza dannosa per la salute e l’assenza di colle esclude qualsiasi odore sgradevole: le lastre in gessofibra fermacell sono un prodotto assolutamente naturale e rispondono alle direttive della biologia edile. L’Istituto per la Bioedilizia Rosenheim GmbH, in base agli eccellenti risultati dei controlli effettuati sul prodotto, ha rilasciato il proprio marchio di biocompatibilità per tutte le linee di produzione contenenti il gessofibra fermacell. Per la produzione di gessofibra, fermacell dispone di tre stabilimenti in Germania (Bassa Sassonia e Baden-Württemberg), uno in Olanda (Wijchen) e uno in Spagna (Orejo).

Proprietà delle lastre in gessofibra

Peso specifico apparente

1150 ± 50 kg/m³

Coefficiente resistenza diffusione vapore

μ = 13

Conducibilità termica

λ = 0,32 W/mK

Capacità termica specifica

c = 1,1 kJ/kgK

Durezza Brinell

30 N/mm²

Rigonfiamento spessore dopo 24h di permanenza in acqua

< 2%

Coefficiente di dilatazione termica

0,001 %/K

Dilatazione/contrazione a 20°C in seguito a variazione del
30% dell’umidità relativa

0,25 mm/m

Umidità di compensazione a 20 °C e umidità relativa del 65%

1,3%

Valore pH

7 – 8

Dati tecnici

Lastre per parete, soffitto e pavimento

Le costruzioni con lastre fermacell si realizzano razionalmente e in breve tempo. Senza tempi di asciugatura, senza sporcare molto e senza problemi statici. Il programma completo fermacell, dalla cantina al tetto, per edifici vecchi e di nuova costruzione, dalle soluzioni parziali fino alle opere nel settore contract:

  • lastra maneggevole anche per una sola persona con i suoi 150 x 100 cm, 10 mm di spessore, per il pratico tamponamento del soffitto, la ristrutturazione sicura del sottotetto e gli interventi di risanamento;
  • lastre fermacell dall’altezza pari a quella delle stanze, proposte nei formati consueti in edilizia e con spessori di 10–18 mm, per pareti prefabbricate dalle caratteristiche eccellenti. Misure speciali in funzione degli interventi da realizzare, fino alla "extra-large";
  • misura "extra-large" 254 x 600 cm, per es. per case prefabbricate di qualità e costruzione di moduli industriali;
  • il programma completo per risultati ottimali nella ristrutturazione edilizia. Studiato su misura per la particolare composizione di fermacell.
Formati lastre gessofibra

Carichi sospesi

Carichi sospesi su pareti fermacell

Carichi sospesi-chiodi

1) Fissaggi a seconda della tipologia. Fissaggio dei mezzi con collegamento solo su lastra indipendentemente dalla sottostruttura.
2) Fattore di sicurezza 2 (sollecitazione a fatica con umidità relativa dell’aria fino all’80 %).

Carichi sospesi - viti e tasselli

1) Carico testato conformemente a norma DIN 4103, fattore di sicurezza 2
2) Rispettare le indicazioni d'uso del produttore
3) Distanza massima dei montanti dell’orditura: ≤ 50 x spessore lastra
I valori di carico indicati nella tabella si possono sommare, se le distanze dei tasselli sono ≥ 500 mm.