Costruzioni ibride

Il metodo di costruzione ibrido si sta diffondendo sempre più soprattutto negli edifici a più piani, sfruttando in modo mirato i vantaggi dei sistemi costruttivi tradizionali massivi e dei sistemi in legno. Per esempio, lo scheletro portante in cemento armato offre benefici in termini di statica e isolamento acustico, soprattutto nelle costruzioni a più piani. Le pareti a telaio in legno d’altro canto offrono ottime proprietà energetiche e il vantaggio della prefabbricazione. Inoltre, a parità di prestazioni energetiche, sono più sottili delle pareti tradizionali. Le lastre in gessofibra fermacell® dimostrano i loro punti di forza soprattutto nella costruzione a telaio in legno.

Prefabbricazione
Come elemento essenziale nelle costruzioni ibride le pareti a telaio in legno offrono grandi vantaggi. Grazie a un sistema di produzione non influenzato dalle condizioni atmosferiche, eseguito in ambiente controllato in fabbrica, si possono avere pianificazione efficiente, affidabilità sui tempi di consegna e alta qualità. Gli elementi finiti possono essere assemblati in cantiere in breve tempo riducendo così notevolmente i tempi di completamento rispetto ai materiali tradizionali. L’impiego dei pannelli fermacell® in gessofibra offre evidenti vantaggi in termini di qualità e di risparmio di tempo.
 
Risparmio di tempo
Le lastre in gessofibra fermacell® sono facili e veloci da montare. I tempi di acclimatazione di più giorni, necessari con altri materiali da costruzione, non devono più essere presi in considerazione. Il metodo di costruzione a secco elimina anche i lunghi tempi di asciugatura. I lavori successivi possono pertanto cominciare immediatamente dopo il montaggio delle lastre. Le pareti sottili offrono un interessante guadagno di spazio abitativo e un miglioramento delle prestazioni termiche in combinazione con un adeguato isolamento nella cavità della parete.
 
Stabilità
Le lastre in gessofibra fermacell® svolgono anche una funzione di controventamento delle partizioni a telaio in legno.

Statica
Un argomento importante per il metodo di costruzione ibrido è anche la riduzione del peso proprio di un edificio. Un edificio in legno con facciata continua non portante e non irrigidente rivestito con lastre in gessofibra fermacell® consente di risparmiare diverse tonnellate di peso proprio. In particolare negli edifici a più piani questo influisce sul dimensionamento delle fondazioni.
 
Protezione al fuoco
I pannelli in gessofibra fermacell® soddisfano tutti i requisiti in termini di protezione antincendio. Sono omologati come materiale da costruzione non combustibile A2-s1,d0 come da Norma Tecnica di Prodotto EN 15283-2.

 

×